Español | Italiano | English

BLEFAROPLASTICA

La Blefaroplastica restituisce un viso ringiovanito e uno sguardo più aperto.
Lo scopo dell’intervento di Blefaroplastica è il ringiovanimento del viso con un intervento che consente l'eliminazione delle borse agli occhio (Blafaroplastia inferiore) e uno sguardo giovane e ‘riposato’ rimuovendo l'eccesso di pelle della palpebra superiore (Blefaroplastica Superiore).

 

Questo s senza lasciare cicatrici visibili (le incisioni non sono visibili, essendo nascoste nel solco palpebrale, per la palpebra superiore, e lungo il margine ciliare, per la palpebra inferiore).

 

 

Quando operarsi di Blefaroplastica?

 

Consigliamo questo intervento quando esistano:

  • borse agli occhi, borse oculari, dovute ad accumulo adiposo periorbitale
  • occhi cadenti,
  • occhiaie e depressione cutanea periorbitale
  • rilassamento cutaneo
  • rigonfiamenti palpebrali

Tecnica QUIRURGICA

 

La Blefaroplastica può essere completa (supero-inferiore), oppure riguardare solo le palpebre inferiori(BORSE), o superiori(BLEFAROCALASIA). Prevede la rimozione della cute in eccesso, di una piccola quantità di muscolo orbicolare e, dove presenti, le cosiddette "borse" ossia l'eccesso di tessuto adiposo periorbitario. 
Le incisioni praticate nella palpebra seguono un preciso disegno e la cicatrice finale sarà nascosta nelle naturali pieghe sopra la riga palpebrale.
La  blefaroplastica viene generalmente eseguita in day hospital (cioè senza ricovero e degenza) praticando una anestesia locale. In alcuni casi, in pazienti ansiosi, è associata a una sedazione farmacologica. La durata della  blefaroplastica varia :da un'ora nei casi più semplici a due ore nei casi più complessi.
Dopo la  blefaroplastica  sono necessari alcuni punti di sutura e il paziente viene dimesso con una medicazione costituita da piccoli cerotti che non limitano la vista. I punti di sutura vengono rimossi dopo 4-5 giorni. Per qualche giorno può permanere una certa lacrimazione e sensibilità alla luce. 

 

Cantopessi

 

Quando si vuole modificare la posizione dell'angolo laterale dell'occhio portandolo più in alto e più lateralmente, si pratica una  cantopessi. Tale intervento, che non necessita di ulteriori cicatrici in quanto si esegue attraverso quelle praticate durante la  blefaroplastica.

Vedere foto prima e dopo

Se desideri contattare il Dr. Sergio Montes, clicca qui

Tel. Info: +39 342 8723522

Seguici su:

Facebook
Twitter
Youtube
Blogger

Prodotti

Diseño web: SAM Comunicación