Español | Italiano | English

AUMENTO DEL SENO CON CHIRURGIA: MASTOPLASTICA ADDITIVA

Risultati naturali in sicurezza

 

Nel corso degli ultimi anni l'intervento di mastoplastica additiva è diventato un trattamento chirurgico di routine nel campo della chirurgia plastica a cui molte pazienti fanno ricorso al fine di migliorare la loro estetica corporea.

 

Questa procedura di chirurgia estetica è richiesta da donne che hanno il seno poco sviluppato (ipotrofia mammaria) o da donne che, avendo allattato o essendo dimagrite, hanno il seno svuotato e/o leggermente cadente (ptosi mammaria).

 

L,intervento deve puntare ad ottenere un seno naturale dove la forma insieme a l,aumento del volume siano obiettivo principali

Risultato naturale, per forma e consistenza ,rendendo quasi insospettabile la presenza della protesi.

 

L,intervento viene eseguito con protesi mammarie di ultima generazione in sicuro gel coesivo di silicone testurizzato, puntando al controllo della forma, più che al solo aumento di volume,

In generale possiamo parlare di protesi tonde o anatomiche (a goccia).

La varietà delle protesi è molto ampia ed è possibile scegliere la larghezza, l'altezza e la proiezione dell'impianto desiderato, questo consente quindi una pianificazione personalizzata dell'intervento Anche la misura e tecnica chirurgica di scelta verra deciso a secondo di ogni caso personale

L'intervento di mastoplastica permette ,salvo casi eccezionali, le possibilità di allattamento, in caso di gravidanz.

 

Tecnica Quirurgica

 

L,importante e scegliere la tecnica che r rende l’aspetto più naturale

La scelta dipendera di ogni caso particolare

 

1_Sede retromammaria (Mastoplastica Sottoghiandolare)

 

Nella Mastoplastica Additiva, la protesi mammaria viene inserita dietro il tessuto mammario, quando vi è adeguato spessore dello stesso

 

2_Sede retro muscolare

 

la protesi mammaria viene inserita dietro al grande pettorale :questa tecnica viene frequentemente utilizzata quando il tessuto mammario e sottocutaneo sono di spessore molto ridotto.

Sede parzialmente retro muscolare

 

3_Tecnica ‘Doble Plano’

 

Nei casi in cui le indicazioni del soggetto lo consentano,posizionando la protesi mammarie solo parzialmente dietro al muscolo pettorale, si possono avere i vantaggi della tecnica Retroghiandolare, con quelli della Retromuscolare.

 

E la parte inferiore del seno rimane soda e più arrotondata, ottenendo la naturale forma a goccia della mammella:

Questa tecnica eseguita da anni dal Dr Montes e quella di scelta nei casi con poca ghiandola mammaria

 

AQUI EL DIBUJO

 

Le incisioni dell'intervento di Mastoplastica sono pressoché invisibili, dipendendo, per posizione e dimensioni, dalla tecnica chirurgica utilizzata.(periareolare,sottomammaria o ascellare).

 

Di solito noi preferiamo la via periareolare

 

L'intervento di Mastoplastica Additiva, con le moderne tecniche di chirurgia plastica, ha una durata contenuta, circa 60-90 minuti, in day hospital. (anestesia locale+sedazione).

 

In poche occasioni è necessario l,uso di anestesia generale

 

I punti di sutura vengono rimossi ambulatorialmente circa 5-6 giorni dall'intervento. La convalescenza è breve e non presenta disagi particolari.

 

Un certo indolenzimento alla palpazione dopo un intervento di aumento di volume del seno è destinato a risolversi nel arco di dieci giorni

 

Le attività quotidiane possono comunque essere già intraprese da subito mentre per quelle sportive è consigliabile aspettare due/ tre settimane

 

Lo stesso dicasi per l'esposizione solare, con eccezione per l'area dove si trova la cicatrice, per la quale invece occorre invece aspettare 3-6 mesi.

 

Vedere foto prima e dopo

Se desideri contattare il Dr. Sergio Montes, clicca qui

Tel. Info: +39 342 8723522

Seguici su:

Facebook
Twitter
Youtube
Blogger

Prodotti

Diseño web: SAM Comunicación