Español | Italiano | English

ZIGOMI E MENTO
(PROFILOPLASTIA)

La profiloplastica è il trattamento chirurgico o no di chirurgia plastica utile a correggere eventuali anomalie del profilo sia maschile che femminile.

 

Il profilo del viso è dato da un insieme di strutture in armonia tra loro, in particolare il naso, il mento e gli zigomi. Quando una di queste strutture è deformata, troppo grande, troppa piccola, troppo prominente, si viene ad alterare l'equilibrio strutturale del volto.

 

E' pertanto molto importante che quando un paziente si rivolge al chirurgo per un singolo problema (ad es. il naso), dovranno essere valutate anche le altre strutture che concorrono a determinare il profilo.

 

Questo studio che può avvalersi della valutazione fotografica, radiologica o computerizzata.

 

ZIGOMI

La rotondità degli zigomi è il parametro estetico fondamentale: il loro turgore è tipico del viso giovane ed è su quest'aspetto che la chirurgia estetica si è concentrata.

 

Con gli anni i tessuti molli che rivestono l'osso zigomatico iniziano un lento scivolamento con conseguente perdita di rotondità:

 

  • lo zigomo si appiattisce;
  • si formano le occhiaie;
  • compaiono dei solchi ai lati del naso (determinati dal peso dei tessuti zigomatici scesi verso la bocca).

 

Quest'evoluzione rende complessivamente l'aspetto stanco, il volto poco luminoso e complessivamente più vecchio: da qui la necessità d'avere zigomi più alti.

 

Oggi è possibile contrastare questo fenomeno riempiendo gli zigomi con materiali biocompatibili:

 

  • filler riassorbibili (fillers) come acido ialuronico ,radiesse,etc;
  • tessuto adiposo (grasso) del paziente stesso (lipofilling).
  • Sculptra

 

La correzione estetica degli zigomi mediante riempimento non è dolorosa, richiede una seduta ambulatoriale di pochi minuti e non necessita anestesia o ricovero.

 

Quando l'inestetismo degli zigomi riguarda non solo il volume, ma anche il rilassamento della pelle, occorre utilizzare la chirurgia estetica e la soluzione migliore è rappresentata dal lifting del terzo medio del viso.

 

Trattamento chirurgico

 

Qualora il problema sia un profilo difettoso verrà utilizzata una protesi inerte o biocompatibile attraverso un'incisione a livello del fornice gengivale superiore o lungo il bordo cigliare inferiore.

 

L,intervento può essere effettuato in anestesia locale

 

MENTO

 

Qualora il problema sia un profilo difettoso ,la soluzione puo essere Chirurgica o No .

 

Soluzione Non Chirurgica:

 

  • filler riassorbibili (fillers) come acido ialuronico e coaptite;
  • tessuto adiposo (grasso) del paziente stesso (lipofilling).

 

La correzione estetica mediante riempimento non è dolorosa, richiede una seduta ambulatoriale di pochi minuti e non necessita anestesia o ricovero.

 

Soluzione Chirurgica:

 

Una protesi inerte o biocompatibile attraverso un incisione all'interno della bocca nel fornice gengivale inferiore o esterna sulla cute a livello della piega sottomentoniera

 

Nel caso invece di eccessiva sporgenza del mento questa viene corretta con l'asportazione di uno strato di osso dalla parte anteriore della mandibola.

Attraverso un incisione all'interno della bocca nel fornice gengivale inferiore o esterna sulla cute a livello della piega sottomentoniera per il mento.

 

L'intervento riduttivo del mento prevede l'esecuzione in anestesia generale; l'inserimento di protesi agli zigomi solitamente si esegue in anestesia locale, mentre la protesi mentoniera potrà essere inserita in anestesia locale o in generale se si associa un altro intervento (rinoplastica).

 

Dopo l'intervento di profiloplastica per alcuni giorni permane un lieve gonfiore nella zona trattata e dovranno essere mantenute le medicazioni che stabilizzano la protesi inserita. Transitori deficit della sensibilità cutanea nelle aree trattate possono essere presenti.

Vedere foto prima e dopo

Se desideri contattare il Dr. Sergio Montes, clicca qui

Tel. Info: +39 342 8723522

Seguici su:

Facebook
Twitter
Youtube
Blogger

Prodotti

Diseño web: SAM Comunicación